Questo sito utilizza i cookies anche di terze parti per personalizzare i contenuti. Utilizzando il sito l'utente accetta l'uso dei cookie. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e come negarne il consenso, leggi la nostra cookies policy.

LA RELIGIONE

Stampa
Data pubblicazione

Circa il 40% della popolazione della Tanzania è di religione musulmana ed una percentuale di poco superiore è di religione cristiana.

I musulmani si concentrano principalmente sulla zona marittima, ovvero lungo le coste e nelle isole.

L’Islam ebbe una adesione più rapida di quanto necessitò al cristianesimo, quest’ultimo, indicativamente nell’ottocento, dopo essere stato accolto ed accettato dalle popolazioni locali, venne comunque seguito prevalentemente dalle tribù interne.

La rimanente popolazione pratica religioni tradizionali basate sul culto degli antenati, della terra e vari oggetti rituali; per esempio i maasai credono nel dio Engai e nel suo messia Kindong'oi dal quale dovrebbero discendere i sacerdoti.

Sono anche presenti minoranze di hindu, sikh ed ismailiti.

Copyright © 2019 Ala - Kipengere ONLUS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
2012. Ala - Kipengere ONLUS - C.F. 94014220225 Ala (TN) Italy
Free Joomla Templates by Joomla 2.5 Template Maker